Futur Film Festival, alieni e Star Trek

Welcome aliens! è il tema del Future Film Festival, 3-8 maggio, dedicato alle tecnologie applicate ad animazione, cinema, videogame, new media. In questa fase, hanno detto Giulietta Fara e Oscar Cosulich, l’accoglienza come valore è al centro del dibattito e FFF vuol ripercorrere in 5 tappe come si è evoluta la rappresentazione del rapporto tra terrestri e alieni: da Invasori dell’altro mondo di Edward Cahn del ’57 al più recente Mars attack di Tim Burton. L’apertura sarà dedicata alla popolare d’arte giapponese Manga, con l’anteprima di Miss Hokusai, film di Keiichi Hara su O-Ei, figlia del pittore Hokusai. Al Mambo la mostra Manga Hokusai Manga-Il fumetto contemporaneo legge il maestro. Otto i titoli in concorso, tra cui Extraordinary Tales di Raul Garcia, animatore Disney, con un’antologia di storie di Allan Poe. In calendario l’anteprima di The boy, di William Brent Belli. Tra i fuori concorso l’ultimo Mamoru Hosoda, The Boy and the Beast.
Nel 50/o del 1/o Star Trek un omaggio alla celebre saga.